Trotta si gioca una carta importante con il Sassuolo.

marcello trotta 1Siamo ai titoli di coda per la vicenda Trotta. Il bomber di santa Maria Capua Vetere passa al Sassuolo per una cifra vicina ai tre milioni di euro. Il giocatore quindi potrà finalmente giocarsi una carta importante per il futuro mentre l’Avellino ora è alla ricerca di un valido sostituto e non si esclude il ritorno all’ombra del Partenio di Gianmario Comi. In attesa degli sviluppi del mercato ora l’attenzione ètutta puntata al derby Avellino-Salernitana. Una gara che ha un fascino tutto particolare alla luce anche di una rivalità storica tra le opposte tifoserie. L’Avellino ritroverà da avversario Antonio Zito che fino a qualche giorno fa vestiva la maglia biancoverde. Mister Tesser sta facendo allenare la truppa a porte chiuse e sembra aver già maturato molte certezze sull’undici da mandare in campo sabato. Nel test con la Primavera del Frosinone mister Tesser ha confermato il 4-3-1-2 visto nelle ultime convincenti uscite. Il tecnico potrebbe presentare in campo già i tre i nuovi arrivati, Raffaele Pucino, Fabrizio Paghera e Alessandro Sbaffo. L’Avellino vuole vendicare la sconfitta dell’andata ma deve fare molta attenzione visto che i cugini si sono rafforzati e mister Torrente vuole dimostrare che ormai il periodo no è alle spalle. La Salernitana sul mercato ha già piazzato dei colpi importanti, oltre ad Antonio Zito infatti è arrivato dall’Empoli il centrocampista Ronaldo Da Silva e dal Bologna il difensore Luca Ceccarelli. Nelle prossime ore il diesse Fabiani potrebbe ufficilizzare qualche altro colpo a cominciare dal centrocampista australiano della Lazio Christopher Oikonomidis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.