Truffe on line, arrestato Antonio Manfredonia.

I carabinieri della stazione di Caserta all’esito di una attività di indagine diretta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal Gip del locale Tribunale, nei confronti di Antonio Manfredonia di 36 anni, indagato per aver commesso quindi truffe on line tra il 2014 ed il 2017 con un profitto illecito di 1.750 euro. I numerosi episodi di truffa in line o via internet contestati e perpetrati in modo seriale, seguendo uno schema collaudato e ai danni di vittime residenti nella totalità del territorio nazionale- prendevano le mosse da una inserzione, da parte dell’indagato, di offerte ingannevoli rivolte al pubblico, attuate sfruttando alcuni siti di e-commerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.