Uccide genitori con ascia: forse omicidio nei giorni scorsi

cc mirabella 1Non sarebbe avvenuto oggi il duplice omicidio di Michele Famiglietti, 55 anni, e della moglie, Maria Covino, 54 anni, aggrediti a colpi di ascia dal figlio, Ivan Famiglietti, 27 anni, all’interno della loro abitazione in contrada Bosco, tra i comuni di Sturno e Frigento, in provincia di Avellino. Il duplice omicidio, secondo le dichiarazioni che il giovane sta rendendo al magistrato della Procura di Benevento, che lo sta interrogando nella caserma dei carabinieri di Frigento (Avellino), sarebbe stato consumato nella giornata di ieri o anche nei giorni precedenti. Fonti investigative riferiscono che contrariamente a quanto appreso in un primo momento, l’uomo non avrebbe sedato con farmaci i genitori prima di ucciderli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.