Un arresto e 2 persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria

Proseguono i controlli straordinari dei Carabinieri del Comando Provinciale per il contrasto alla criminalità diffusa denominata operazione “Alto Impatto”. Questi i risultati conseguiti in questo fine-settimana:
Compagnia Carabinieri di Benevento
Deferito in stato di libertà S.I. 59enne cittadino senegalese residente a Napoli, fermato in questo viale principe di Napoli, mentre esponeva in vendita cd e dvd illecitamente riprodotti;
Segnalati alle Autorità Amministrative:
D.A. 41enne di Benevento, C.A. 32enne di Benevento, M.F. 57enne di Napoli e un altro minorenne di Benevento, tutti incensurati, fermati alla guida dei rispettivi ciclomotori privi della copertura assicurativa, con sequestro dei mezzi;
M.Y. 21enne residente nell’avellinese disoccupato, incensurato, fermato alla guida del suo ciclomotore sprovvisto di patente di guida e della copertura assicurativa obbligatoria, con conseguente sequestro del mezzo;
D.R.A. 33enne di Napoli, pregiudicato, fermato in questo centro urbano mentre esponeva in vendita capi di abbigliamento privi di marca ed in assenza delle prescritte autorizzazioni al commercio ambulante. Al medesimo veniva anche contestata una sanzione amministrativa per un importo di € 2.500,00;
D.D.A. 25enne di Benevento, trovato in possesso di un involucro in cellophane contenente gr. 1 circa di hashish.
Tre nullafacenti, un 27enne e due 34enni tutti di Napoli, pregiudicati per reati predatori contro il patrimonio, fermati in atteggiamenti sospetti all’interno del parcheggio di un centro commerciale di San Giorgio del Sannio sono stati segnalati per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio da quel centro.

Compagnia Carabinieri di Cerreto Sannita
Arrestato a Solopaca O.G. 56enne del posto, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione domiciliare emesso dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Benevento, dovendo espiare 1 mese di reclusione per pascolo abusivo ed introduzione di animali in fondi altrui;

Deferito in stato di libertà ad Amorosi S.H. 25enne cittadino indiano residente a Ruviano (CE), in quanto colpito da un ordine di espulsione dal territorio dello stato. Dopo il rintraccio e la notifica del provvedimento a suo carico, lo stesso veniva invitato a presentarsi presso l’Ufficio Stranieri della Questura di Benevento per definire la propria posizione di soggiorno;

A Castelvenere, dopo alcuni controlli ed una serie di perquisizioni in un centro di accoglienza per rifugiati extracomunitari, i Carabinieri di Telese Terme, rinvenivano 14,5 grammi di hashish, che sottoponevano immediatamente a sequestro. Sono tuttora in atto le indagini sul rinvenimento della sostanza stupefacente.

Compagnia Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo
Dopo un controllo ad un’officina e ad una rivendita di auto usate finalizzato a contrastare il fenomeno dell’inquinamento ambientale, i Carabinieri  del Nucleo Operativo Ecologico di Napoli e quelli della Stazione di Colle Sannita, hanno deferito in stato di libertà tre persone, tutti soci della ditta per attività di smaltimento dei rifiuti speciali pericolosi e non (oli, gomme, batterie, accessori auto) senza la prevista autorizzazione. Al termine dei controlli tutta l’area interessata veniva sottoposta a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*