Minaccia sciopero e chiede pizzo, arrestato sindacalista.

Un sindacalista della Uil Trasporti di Pomigliano D’Arco (Napoli) – del quale non è stato ancora reso noto il nome – è stato arrestato in flagranza dalla Guardia di Finanza per avere estorto 2500 euro a un imprenditore dopo averlo minacciato dicendogli di essere pronto a organizzare uno sciopero dei dipendenti qualora non fossero state accolte le sue richieste. L’imprenditore vittima dell’estorsione si era aggiudicato nel 2014, la gestione dei parcheggi pubblici a Pomigliano D’Arco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*