Una gara infinita: Campionato Italiano W.D.F.P.F. Single Lift.

Si può definire la gara infinita!!!! Campionato Italiano MPF della federazione W.D.F.P.F. , G.P. Nazionale Bunker69: Squat – Distensione su Panca e Stacchi, tenutasi nella giornata di ieri, con l’organizzazione della palestra bunker79 del campione e tecnico di power lifting Domenico Zaino, il campionato italiano riservato agli atleti dei gruppi militari e il Grand Prix nazionale riservato ad atleti civili. La gara si è tenuta sotto l’egida della WDFPF (the world drug-free powerlifting federation) federazione di power lifting, branca dei pesi che promuove e regola le tre specialità di distensione su panca, squat e stacco. Oltre 150 partecipanti in rappresentanza di svariate società provenienti da tutta la penisola con predominanza di: Puglia, Toscana, Calabria, Lazio e Campania.
Non potevano mancare all’appuntamento gli atleti cervinaresi con la società “natural” del presidente Carlo Ricci. Inizio gare ore 8 del mattino, termine ore 3 del giorno dopo! una telenovela conclusasi con il lieto fine per i ragazzi della Palestra Natural di Cervinara: due primi posti, un secondo posto, quattro terzi posti il tutto condito dal record mondiale di squat nella categoria 60 Kg di peso corporeo. Pasquale RICCI, Pasquale LOMBARDI, Jonathan CIOFFI e Valentino SERVODIO hanno dato modo di mettersi in mostra e portare a casa risultati strabilianti, dimostrando un incredibile attaccamento alla disciplina agonistica: lo sport nobile dove ti ritrovi solo contro il peso da sollevare; nessuno può aiutarti se non la tua autostima, il tuo coraggio, la tua forza; sei solo!!!
Per il Grand Prix nazionale, Pasquale RICCI nello squat ha superato se stesso: alla tenera età di 40 anni verrà ricordato nella storia come colui che con un peso corporeo di soli 60 kg (tutto muscoli) è riuscito a sollevare più di due volte il suo stesso peso stabilendo il record mondiale di categoria: 155 Kg sollevati rispetto al precedente record di 147 Kg. Con questa vittoria sarà presente a Rimini nel prossimo mese di giugno per confermare il record contro gli atleti del mondo. Jonathan CIOFFI non ha superato se stesso ma ha ottenuto un brillantissimo risultato: il primo posto nella categoria 90 kg dello squat sollevando ben 202.5 kg oltre due volte il suo peso corporeo, bissando il successo della scorsa edizione, ed il terzo posto nella categoria 90 kg degli stacchi tirando su ben 220 kg.
Pasquale LOMBARDI, per il campionato italiano militari, appartenente al Corpo della Guardia Costiera ottiene il terzo gradino del podio nella categoria fino a 82.5 kg sollevando ben 115 kg e sbagliando per un mero errore di movimento la terza prova dove aveva provato a sollevare 120 kg. 120 Kg sollevati poi nella gara del Grand Prix Nazionale categoria Master che gli hanno consentito di guadagnare anche qui il terzo posto sfiorando di pochi centesimi la seconda posizione dato che ha sollevato più kg rispetto al secondo classificato ma il peso corporeo e l’età hanno fatto si che non riuscisse a raggiungere l’obiettivo. Valentino SERVODIO si è classificato al secondo posto nello squat categoria 100 kg sollevando ben 160 kg, con i 175KG annullato senza valido motivo e terzo negli stacchi sollevando 240 kg. Peccato per la terza alzata a 150 Kg data nulla per una distrazione. Un successo per la Palestra Natural di Cervinara i cui ragazzi hanno visto ripagati i sacrifici dei continui e massacranti allenamenti che quotidianamente li vedono impegnati con costanza ed abnegazione.
Grazie appunto al sacrificio, alla passione ed alla costanza negli allenamenti si può raggiungere qualcosa di veramente importante. Ora non ci sarà riposo ma già da domani si riparte per nuove avventure. Pasquale LOMBARDI già è all’opera per preparare la prossima gara stavolta non come atleta power lifting ma come atleta body builder nella sua categoria Men’s Phisique cercando di poter calcare il palco del One Way di Roma alla fine di prossimo mese di giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*