Una nuova lotteria accende gli animi dei giocatori partenopei.

La passione dei partenopei per i giochi ad estrazione ha generato la convinzione che Lotto e lotteria fossero nate in Campania ma in realtà nella regione il lotto si diffuse in modo capillare soprattutto dalla prima metà del 1700. Prima del 1713 le lotterie a Napoli furono addirittura vietate perchè considerate una minaccia per l’equilibrio familiare, di conseguenza i partenopei dovettero aspettare più di 20 anni per iniziare di nuovo a giocare con una certa regolarità. Con il trascorrere degli anni la passione dei napoletani per i giochi ad estrazione è cresciuta forgiando degli esperti in numeri e previsioni legate principalmente ai sogni e alla loro interpretazione. A partire dal 2012, al tradizionale gioco del Lotto si è affiancata la lotteria Eurojackpot che è entrata subito nel cuore dei giocatori grazie alle alte probabilità di vincita offerte. Eurojackpot è oggetto di previsioni e di particolari studi sulla quota totale vincitori in % che si determina analizzando le statistiche sulle vincite riportate all’interno del sito della lotteria.

Il giocatore attento ed esperto di statistiche e numeri sa bene che la lotteria europea ha più categorie di vincita rispetto alle altre lotterie presenti in europa ma, è chiaro, che vincere importanti premi ad ogni estrazione non rientra nella normalità ma nell’eventualità. La possibilità di vittoria va comunque favorita cercando di analizzare i risultati delle ultime estrazioni per determinare quali potrebbero essere i numeri in prossima uscita. Le estrazioni dei sette numeri fortunati che formano le combinazioni vincenti hanno luogo ogni venerdì sera ad Helsinki (Finlandia) e, in assenza di dirette, i risultati vengono consultati online dai giocatori dei 18 paesi partecipanti che sono: Italia, Germania, Spagna, Finlandia, Danimarca, Svezia, Croazia, Olanda, Slovenia, Estonia, Norvegia, Islanda, Lettonia, Lituania, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia. La nostra penisola si può vantare di fare parte degli stati fondatori della lotteria europea, che nel 2017 ha festeggiato il suo quinto compleanno all’insegna del successo.

Come si fa a vincere il jackpot per diventare milionari? Innanzitutto bisogna andare in ricevitoria o sul sito della lotteria in modo tale da compilare la schedina cercando di indovinare 5 numeri più 2 ulteriori numeri, chiamati euronumeri o numeri bonus. La combinazione che è necessario centrare per sbancare il jackpot è il “5+2” ma ci sono anche altre combinazioni che offrono ai giocatori dei premi altrettanto interessanti, è questo il caso del “5+1” e del “5+0”. Diventare milionari è senza dubbio una fortuna ma rimanerlo è una grande abilità in quanto è molto facile correre il rischio di sperperare in spese pazze una somma di denaro mai avuta prima. Il consiglio migliore che si possa dare ad un neo milionario è naturalmente quello essere equilibrato e di investire in modo proficuo il denaro vinto acquistando immobili o creando delle attività produttive. Queste ultime sarebbero in grado di generare nuovi posti di lavoro in un momento storico economicamente svantaggiato in cui l’essere disoccupati non è l’eccezione ma la triste regola che vige nel nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.