Uno studio “top” di architetti per la scuola di Paolisi

Un’eccellenza dell’architettura nazionale metterà la sua “griffe” su Paolisi. Lo studio tecnico-professionale “Corvino+Multari”, infatti, è quello individuato per provvedere alla rielaborazione ed all’adeguamento del progetto architettonico e strutturale dell’intervento avente ad oggetto la realizzazione di un plesso scolastico comunale adibito a Materna, Elementare e Media. Come noto, l’Amministrazione guidata dal sindaco Carmine Montella è riuscita ad intercettare presso le sedi del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca la somma di 3,5 milioni di euro che consentirà di realizzare – all’angolo tra le vie Ferrari e Giovannino Agnelli – un nuovo edificio in luogo di quello oggi esistente che si provvederà ad abbattere. La nuova struttura, che sarà circondata da un’area di verde, sarà rispondente agli standard normativi in termini di sismicità, efficientamento energetico e barriere architettoniche ponendosi come un “polo” tra i primi, per qualità dei servizi erogati, entro l’intero territorio sannita. Intanto, come detto, il Comune paolisano aveva provveduto ad indire la procedura per la individuazione di soggetto cui affidare gli specifici servizi di architettura e di ingegneria individuando, come detto, il “Corvino+Multari” quale quello deputato alla elaborazione progettuale. Due sedi sul territorio nazionale, oltre 35 collaboratori, lo studio vanta un curriculum ampio e di qualità, con servizi resi in tutto il territorio nazionale ed anche all’estero. Citazioni su riviste di settore, premi di rilievo internazionale, innumerevoli progetti riguardanti anche la riqualificazione di spazi aperti: questi solo alcuni aspetti di professionalità che andranno ad apporre la loro firma esclusiva in Valle Caudina. Entro la fine del mese sarà presentato un plastico che riprodurrà, in scala ed in modo fedele, il nascituro edificio. A gennaio, invece, il possibile avvio dei lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.