Valle Caudina: comincia a circolare “cobrett” , cresce l’allarme tra i giovani.

In valle Caudina comincia a circolare troppa eroina del tipo cobrett. Si tratta di eroina di scarto, tagliata con amfetamine o simili e assunta mediante inalazione. L’overdose si manifesta con depressione respiratoria, cardiocircolatoria e del SNC con sonnolenza fino al coma e miosi.si tratta di una droga che, a causa delle sostanze che la compongono per farla risultare con effetti molto più forti dell’eroina, porta all’instaurarsi di una rapida assuefazione e una tolleranza che non lascia scampo.
Da un certo punto di vista si può affermare che la dipendenza da cobret inizia esattamente nel momento in cui una persona usa questa droga per la prima volta, poichè immediatamente dopo si comincia ad installare una sorta di meccanismo di compensazione che spinge la persona a ricorrere a questa sostanza ogni volta che ne avverte il bisogno, non soltanto per un’esigenza fisica, ma anche per sopperire a determinate condizioni psicologiche. Le persone con una dipendenza da cobret appartengono a qualsiasi categoria sociale, senza alcun tipo di distinzione di sesso o età, ma ciò che preoccupa di più è il fatto che sono sempre di più i giovani e i giovanissimi quelli che iniziano a farne uso, a tal punto da essere disposte a tutto pur di procurarsi la droga o il denaro per comprarla. Questa è una situazione altamente preoccupante poichè, soprattutto da parte dei giovanissimi, continua ad esserci la mancata identificazione del cobret come una droga che crea delle conseguenze gravi e, in particolare, manca la consapevolezza che il cobret è a tutti gli effetti eroina. Le forze dell’ordine stanno intensficando i controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*