Vandali in azione nell’Oasi Wwf di Pannarano.

L’Oasi Wwf della Montagna di Sopra a Pannarano è finita nel mirino dei vandali che hanno divelto parte della staccionata – circa 10 metri – che delimita l’area attrezzata per la sosta e una delle finestre posteriori del rifugio completamente, trovata spalancata. Sul pavimento sparsi ovunque vetri rotti e pezzi di legno e ferro della finestra. I vandali hanno rovistato ovunque e, da un primo inventario, risulta che gli stessi avrebbero rubato circa 30 euro in monete da due cassette metalliche sotto al bancone del rifugio, due binocoli, bibite e vivande varie destinate ai visitatori, oltre ad alcuni utensili. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*