Venticano. Conferenza stampa di presentazione della Fiera Campionaria

La Fiera Campionaria entra nel vivo e l’evento si conferma, sempre più, un’occasione da non perdere per il rilancio dell’economia campana e delle aree interne del Mezzogiorno. Il sold out già fatto registrare in molti settori espositivi e il crescente numero di richieste che continuando ad intasare gli uffici di segreteria, lasciano presagire una Fiera da record. Ogni anno cerchiamo di realizzare un sogno con la passione ed il divertimento – ha dichiarato il Presidente Villani – ed anche questa edizione, ne sono certo, verrà ricordata per le aree interne come l’unica proposta concreta per fare ripartire l’economia di questa regione. Per vincere, tuttavia, la sfida globale e diventare una risorsa per l’economia di questa regione, abbiamo bisogno delle Istituzioni. Questa manifestazione è un patrimonio di tutta la regione – ha concluso il presidente – ma nessuno muove un dito per completare i lavori dell’unica vera struttura fieristica della Campania, dopo quella di Napoli. Sabato 7 aprile, intanto, con inizio alle ore 10, presso il chiostro della Fondazione “Rachelina Ambrosini”, a Venticano è prevista la conferenza stampa di presentazione dell’evento. All’appuntamento parteciperanno il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Gambacorta, il sindaco di Venticano, Luigi De Nisco, il presidente dell’Ente Provinciale del Turismo, il presidente dell’Unpli Avellino, Giuseppe Silvestri. Farà gli onori di casa il presidente della Pro Loco Venticanese, Luigi Villani. Modera il giornalista Andrea Festa. Tra gli ospiti, oltre al Main Sponso Rubicondo Porte e Infissi, Luca Abete, inviato di punta del tg satirico di Canale 5 “Striscia la Notizia”. Abete, amico della Fiera di Venticano, torna per la seconda volta nella Media Valle del Calore per la prima tappa in Irpinia del tour motivazionale #NonCiFermaNessuno. Il tour ha fatto tappa nel 2016 in Città del Vaticano dove Luca Abete ha parlato con Papa Francesco a 7000 ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia. Il Progetto vanta anche un prestigioso riconoscimento istituzionale: la Medaglia del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Prevista anche la partecipazione degli altri sponsor ufficiali: la BCC di Flumeri, Ferramenta D’Amore Ok per la Casa e DI. SA. Servizi alle Imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*