Verso le provinciali, Caterina Lengua: auspico l’unità per evitare errori del passato.

“ Auspico l’unità sopratutto per evitare l’esperienza Foti di quattro anni fa”. Sono le parole di Caterina Lengua, vice sindaco di Cervinara, e vice presidente uscente della provincia di Avellino, esponente del partito democratico. Lei stessa è al lavoro per raccogliere le firme necessarie per la presentazione delle candidature, sia per il presidente che per la lista dei dodici consiglieri. Tutto questo succede, però, mentre il Pd ancora non ha trovato l’unita su un candidato presidente. Domani, alle ore 17,00, Beniamino Palmieri, sindaco di Montemarano, ha convocato colleghi primi cittadini e consiglieri all’Hotel Irpinia di Avellino. La riunione era stata convocata per lunedì scorso, ma il fallimento dell’incontro a Roma, al Nazareno, con il responsabile nazionale degli enti locali,aveva indotto a soprassedere. Ma, domani si farà il punto della situazione, anche perché, è rimasta solo una settimana di tempo, per presentare liste, candidature e per raccogliere le firme. Giovedì 11 ottobre, infatti, scade il termine ultimo per la presentazione delle candidature, corredate dalle firme. Intanto, l’avvocato Lengua ha ottenuto un ottimo riscontro in quella che è la sua area di riferimento, ossia, la fascia del Partenio, quella che va da Rotondi sino a Mercogliano. Gli amministratori di area, sia iscritti al Pd o quelli che fanno riferimento al centro sinistra, hanno sottoscritto volentieri la lista, auspicando che la stessa Caterina Lengua possa essere candidata ed eletta, per continuare a rappresentare .questa zona a palazzo Caracciolo. Ricordiamo che l’avvocato cervinarese è stata eletto consigliere provinciale per due volte consecutive. Le elezioni provinciali, infatti, sono diverse per il presidente e per i consiglieri. Mentre il presidente resta in carica quattro anni,mentre i componenti del parlamentino solo due.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.