Vicenda Colarusso: comportamento sbagliato, non accettiamo le scuse!

In merito al messaggio di Marco Colarusso, apparso in mattinata sui vari canali social del calciatore e della squadra, tutta la società del Cervinara, respinge ufficialmente le sue scuse. Nel calcio dilettantistico, e nella vita, si è prima uomini e poi calciatori. I rapporti umani coltivati negli anni vanno rispettati e tenuti integri, nonostante si decida di giocare con un’altra maglia, specie se in una piazza come Cervinara, dove prima che calciatore ti fanno sentire un Cervinarese vero. Quindi, in nome del rispetto e nella difesa dei veri valori, le scuse vengono respinte e così termina qualsiasi rapporto con il calciatore Colarusso Marco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.