Vietare la presenza di accompagnatori a bordo dei mezzi agricoli per prevenire incidenti mortali.

Il deputato di Scelta Civica, Angelo D’Agostino, ha chiesto al Ministro delle politiche Agricole, Maurizio Martina, di promuovere, anche in sede europea, una modifica alla normativa vigente che vieti la presenza di accompagnatori sui mezzi agricoli, in particolare sui trattori. Ciò al fine di prevenire incidenti mortali come quelli che si sono verificati recentemente a Chiusano, Sant’Agata de’ Goti e Ponte.
“II numero dei trattori coinvolti in incidenti mortali – scrive D’Agostino – è in aumento. Nel maggior numero dei casi, a farne le spese sono le persone che, presenti al lato il conduttore del mezzo agricolo, sono particolarmente esposte al rischio di essere travolte in caso di ribaltamento. Si ravvisa la necessità, pertanto, di vietare la presenza a bordo di accompagnatori quando il mezzo è impegnato in terreni scoscesi e pericolosi.”
“Mi auguro che il Ministro accolga questa richiesta contribuendo a ridurre sensibilmente il rischio al quale vengono esposti tanti lavoratori e, purtroppo, sempre più spesso, i minori che salgono a bordo dei mezzi agricoli”, chiude D’Agostino.

 

Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*