Violazioni alla normativa sul lavoro, due denunce.

I Carabinieri della Stazione di Vitulano supportati dalla specifica competenza dei colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Benevento, hanno ispezionato un cantiere privato e sanzionato il titolare della ditta esecutrice dei lavori, un geometra 70enne del posto, per avere impiegato due lavoratori non risultanti dalle scritture o da altre documentazioni obbligatorie, per non avere impiegato sistemi di accesso e di posizionamento dei lavoratori mediante funi, per avere omesso di porre in sicurezza le aperture delle piattaforme per il passaggio di operai. Elevate sanzioni amministrative pari a euro 8000,00 (ottomila) e attività sottoposta a provvedimento di sospensione.
Nello stesso contesto, all’interno del cantiere, è stato identificato e sanzionato un artigiano 50enne: per non avere utilizzato attrezzature di lavoro in conformita’ ai requisiti generali di sicurezza. Ad entrambi i soggetti veniva prescritto di rimuovere le inadempienze riscontrate, onde essere ammessi al pagamento delle sanzioni penali in via amministrativa, con conseguente estinzione delle violazioni penali riscontrate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*