In vista matrimonio tra l’Audax Cervinara e Alessio Befi.

E’ la politica dei piccoli passi quella che caratterizza l’attuale momento del Cervinara. Il presidente Ricci ha iniziato, dopo aver concordato con il tecnico Andrea Ciaramella la strada da seguire, a parlare con i giocatori in predicato di rimanere in casacca biancoazzurra. Il tecnico cervinarese ha sempre ribadito che la sua avventura in Eccellenza alla guida del Cervinara poteva iniziare dall’attuale organico, ritenuto già all’altezza per questo campionato. E le conferme cominciano ad arrivare, rimarranno a Cervinara per la prossima stagione tutti i componenti della difesa a partire dai due centrali, Pepe ed il capitano Simone Cioffi. I due terzini, l’under Pace e quel De Feo voluto fortissimamente appena Ciaramella arrivò sulla panchina cervinarese, che ha dato tanto nel finale di stagione. Quindi confermata in blocco la difesa, uno dei punti di forza della squadra, ora ci si dedica alla ricerca di una pedina necessaria ad avere una valida alternativa in caso di necessità. Conferme anche a centrocampo restano Saginario, per il quale dopo tanti anni di gavetta in Promozione arriva finalmente il giusto premio dell’Eccellenza, Russolillo, l’uomo spacca difese che tutti gli allenatori vorrebbero avere e Santosuosso il calciatore dai piedi buoni, che arrivato a dicembre ed è diventato uno dei protagonisti della vittoria del campionato. Ma il presidente Ricci è pronto anche a fare sacrifici per trattenere Renato Ricci, l’ex calciatore di Avellino e Torrecuso che reduce da un brutto infortunio aveva scelto Cervinara per il suo rilancio, discorso avviato e la cosa non sembra impossibile. Ci sono anche altre trattative, quella per De Rosa centrocampista del Paolisi sembra essersi un po’ raffreddata, mentre pare ci sia un interessamento per Giulio Fusco, ma in questo caso si aspetta cosa si fa a Montesarchio. In attacco l’obiettivo principe è sempre quello di Alessio Befi. Sempre il presidente Ricci smentisce le voci che danno il bomber lontano da Cervinara:” Niente affatto, Alessio è il nostro obiettivo principale, e al 90% la cosa è fatta, serve ancora un po’ di tempo.” Per il momento resta anche Walter Russo, reduce dal brutto infortunio si valuterà il tutto dopo la preparazione precampionato. Definitiva invece la rinuncia a Pignalosa, Della Marca, De Mizio, Tommaselli e Dello Iacovo. Intanto si è svolto il previsto stage riservato agli under classe 99 e 98, ottime le indicazioni che ora il tecnico Andrea Ciaramella sta valutando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*