Vitulano. Carabinieri per la tutela dell’ambiente: sequestrata un’area.

E’ stata condotta un’operazione dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento finalizzati al contrasto dei reati in materia ambientale ed in particolare volti all’impedimento degli sversamenti abusivi, al deposito incontrollato di rifiuti e alla creazione di discariche non autorizzate. Nello specifico in Vitulano militari del locale Comando Stazione CC unitamente a personale del Nucleo Operativo Ecologico CC di Napoli hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento una persona del luogo, in qualità di amministratore unico di azienda dedita alla lavorazione del marmo, resosi responsabile di “abbandono e deposito incontrollato di rifiuti” in relazione all’art. 256 c. 2° del D. Lgs n. 152/2006, poiché si accertava che aveva sversato in area sovrastante un torrente, una notevole quantità di rifiuti speciali non pericolosi derivanti dal taglio della pietra. L’area interessata, per una superficie totale di circa 500 mq., veniva sottoposta a sequestro e affidata in custodia giudiziale allo stesso amministratore nell’attesa di avvio delle procedure per la bonifica del sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.