Volturara Irpina: inaugurate biblioteca e info point turistico

La comunità di Volturara Irpina si arricchisce di due nuovi importanti servizi messi a disposizione dei residenti e di tutti quelli che, venendo da fuori provincia, desiderano apprezzare le bellezze della Valle del Dragone e trascorrere più di un giorno nel comune altirpino. Nella giornata di ieri il sindaco Marino Sarno ha inaugurato la biblioteca comunale e l’Info Point turistico che sarà un punto di riferimento dal quale attingere informazioni e indicazioni utili a una permanenza prolungata sul posto.
“Abbiamo voluto dedicare la nuova biblioteca – afferma il Sindaco – a Mariano Lepore, nostro illustre concittadino nato nel 1897, che è stato membro dell’Accademia dei Lincei. Sarà dotata di oltre 5mila volumi consultabili non solo dagli studenti, ma da tutti coloro che desidereranno aprire un libro. La biblioteca, inoltre, sarà dotata di una connessione a internet e di un collegamento con tutte le biblioteche d’Italia che servirà a reperire quei testi eventualmente non presenti in loco. L’info point – aggiunge – servirà come strumento non solo di assistenza per chi viene a scoprire le nostre bellezze e quelle dei comuni limitrofi, ma anche e soprattutto per sostenere le nostre strutture recettive, i nostri ristoranti, i nostri B&B, e tutte le attività che offrono i nostri prodotti.” Il Primo cittadino ha poi espresso un plauso all’assessore Pasquale Katia “per aver curato l’allestimento della nuova biblioteca, alla Pro Loco, alla protezione civile e a tutte le associazioni – ha aggiunto Sarno – che hanno contribuito a realizzare questi due importanti servizi che oggi possiamo offrire ai nostri giovani e a tutti coloro che verranno a trovarci a Volturara.” “Con questi due nuovi servizi – conclude il Sindaco – la nostra comunità prosegue spedita e determinata lungo quel percorso di rilancio che abbiamo intrapreso 8 anni fa. Voltutara è cresciuta significativamente sotto diversi punti di vista. Andiamo avanti così, con la passione e la abnegazione che ci caratterizzano da sempre.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.