Week end di ferragosto, nuove regole per gli autovelox

E’ scattato il week end del grande esodo. Controlli a tappeto della Polstrada, con pattuglie random per assicurare sicurezza sulle principali arterie di collegamento in tutta la Campania. Ci saranno anche molti più carabinieri impegnati nei controlli con centinaia di Gazzelle e moto, impiegati per pattuglie sulle principali arterie e nelle aree a maggiore criticità della Campania con controlli a tappeto. Una vera e propria task force con verifiche sul tasso alcoolemico degli automobilisti e dei centauri. Sotto la lente di ingrandimento dei Carabinieri, polizia, e altre dell’ordine ci saranno anche condomini ed abitazioni, rimasti incustoditi per gite fuori porta o vacanze fuori provincia. Ma la novità dell’esodo di ferragosto 2017 è lo stop agli autovelox selvaggi. Dovranno essere ben visibili, tarati alla perfezione e controllati annualmente per accertare che tutto sia in regola. Il Viminale ha deciso di intervenire sugli autovelox. La circolare è stata emanata il 7 agosto scorso e fissa alcune regole chiave. I dispositivi che controllano la velocità devono essere preannunciati con segnali a terra e le postazioni devono essere visibili. Anche quelli mobili.  Le postazioni di controllo devono inoltre «rese visibili» con «segnali» piuttosto che con «la presenza di personale in uniforme o dell’autoveicolo di servizio».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*